URBINO Nasce il collettivo di Resistenze Internazionali

 

Nasce Resistenze Internazionali ad Urbino! L’organizzazione anticapitalista e antifascista presente in più di 40 Paesi nel mondo trova ora una nuova sede nella città di Raffaello. Si è infatti da poco creato un gruppo attivo di studenti. Abbiamo sentito che era arrivato il momento di muoverci per cercare di cambiare le cose partendo dalla città nella quale viviamo e studiamo.

Per questo motivo, abbiamo deciso di riunirci ogni venerdì per parlare non del più e del meno, ma per discutere dell’attualitá politica e della società, prendendo in questo modo consapevolezza di ciò che non va nel nostro paese e non solo, e cercando in questo modo di capire come poter fare la nostra parte per cambiare le cose.

Si agisce, non solo sul locale, con attività che variano dalle manifestazioni ai volantinaggi su contenuti importanti. Ci teniamo anche in contatto con i compagni più lontani, in Italia e all’estero. In una delle nostre prime riunioni, infatti, si è tenuta una videochiamata con i compagni di Salonicco, che fanno parte di Xekinima, l’organizzazione sorella di Resistenze Internazionali in Grecia. Abbiamo parlato di due partiti politici di estrema destra per confrontarli e (confrontarci): la greca Alba Dorata, e l’italiana Casapound.

Siamo spesso in contatto soprattutto con i compagni di Genova con cui ci coordiniamo in questo percorso di lotta contro ogni discriminazione, sfruttamento, ingiustizie. Siamo dalla parte del popolo, degli studenti e dei lavoratori, lottiamo affinché non vengano più schiacciati dai meccanismi del sistema sociale in cui viviamo. Noi speriamo che sempre più persone si uniscano a noi e che abbiano voglia di tener testa a chi sta distruggendo la vita della stragrande maggioranza della popolazione per gli interessi di pochi.

Se sei interessato o incuriosito contattaci e attivati con noi scrivendo a resistenzeinternazionali@gmail.com con oggetto “Urbino”

Beatrice Schettini