Vigilia di lotta per i lavoratori Pam-Panorama a Campo Bisenzio


Anche le feste riservano brutte sorprese per i lavoratori, i lavoratori Pam-Panorama del punto vendita nel centro commerciale “I Gigli” di Campo Bisenzio (Fi) hanno indetto uno sciopero per l’intera giornata del 24 dicembre, per protestare contro il licenziamento di 34 persone nello stesso punto vendita.

Questi sono lavoratori precari che a febbraio, una volta terminato il contratto di solidarietà, verranno trasferiti forzatamente a punti vendita lontani anche centinaia di chilometri da quello attuale, considerando inoltre che si tratta di lavoratori per la maggior parte part-time durante i festivi e i finesettimana e di donne con figli questo equivale ad un ricatto che di fatto farà trovare 34 persone senza un lavoro.

Davanti all’ingresso principale è stato fatto un presidio molto partecipato al termine del quale i lavoratori hanno sfilato cantando dentro il centro commerciale ottenendo anche il sostegno dei clienti con un applauso di sostegno alla fine del corteo all’uscita del centro.

Resistenze Internazionali sostiene e partecipa alle lotte dei lavoratori, solo con la lotta si possono ottenere risultati, la diplomazia e la concertazione sono un’illusione che non produce frutti se non per padroni.

Dobbiamo prenderci ciò che è nostro perché nessuno ci regalerà mai nulla.

Avanti!

Nicola Bitozzi