Gli sfruttati non hanno governi amici!

Il nuovo ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ha detto che i porti resteranno chiusi perché i decreti sicurezza di Salvini non saranno aboliti. Come volevasi dimostrare per i migranti, i poveri, i lavoratori e tutti gli sfruttati non è cambiato proprio nulla.

Questo governo è una copia di quello precedente, salvo essere più “istituzionale”, perché non c’è più Salvini che scrive sui social e va al Paapete. Perché va bene reprimere i migranti, i poveri e i lavoratori, basta farlo in maniera “istituzionale”, senza sbraitare.

Vanno bene anche i lager per migranti in Libia e i morti nel Mediterraneo, l’importante è che nessuno invochi la Vergine Maria. Rispetto al governo precedente è cambiata solo la forma, la sostanza è rimasta la stessa. I “dannati della terra” non hanno governi amici!