La socialista Kshama Sawant batte il candidato di Amazon a Seattle

La socialista Kshama Sawant è stata rieletta al consiglio comunale di Seattle, sconfiggendo il candidato procapitalista del Partito Democratico. Durante la campagna elettorale i socialisti hanno accettato solo donazioni dalla gente comune, rifiutando i soldi delle multinazionali, mentre Amazon ha speso milioni per finanziare la campagna elettorale dell’avversario Egan Orion.

Si tratta di una grande vittoria per il movimento socialista negli Stati Uniti, soprattutto se si pensa che Seattle è la città di Jeff Bezos, il proprietario di Amazon, uno dei maggiori capitalisti del mondo. Questa vittoria dei socialisti dimostra che se la sinistra fa il suo mestiere combattendo il capitalismo, contrastando le multinazionali e difendendo gli interessi dei lavoratori può vincere. Una lezione che dovrebbe apprendere anche la sinistra italiana.

Pubblichiamo di seguito il link all’articolo e alla conferenza post elettorale pubblicati sul sito della nostra organizzazione negli Stati Uniti Socialist Alternative: https://www.socialistalternative.org/2019/11/09/how-socialists-defeated-amazons-bid-to-buy-seattles-elections/.