In piazza contro il decreto Pillon

Le mobilitazioni contro il decreto Pillon stanno proseguento. Migliaia di donne e di uomini sono scesi in piazza per protestare contro un decreto che rischia di distruggere alcune delle più importanti conquiste femministe degli ultimi decenni. Se viene approvato renderà molto più difficile il divorzio

Riflessioni a margine della visione di “Sulla mia pelle”

Recentemente è uscito nelle sale cinematografiche il film “Sulla mia pelle”, del regista Alessio Cremonini. La pellicola, selezionata come film d’apertura alla sezione orizzonti della mostra del cinema di Venezia, tratta della tragica vicenda di Stefano Cucchi, dell’ultima sua settimana di vita. Com’è noto Cucchi

Nigaragua mobilitazioni di massa contro il neoliberismo

A partire da aprile del 2018 il Nicaragua è stato teatro di una serie di proteste di massa di studenti e lavoratori, che sono scesi in piazza a migliaia per protestare contro le politiche neoliberiste applicate dal presidente del paese, Daniel Ortega, leader dell’FSLN (Fronte

Bari vile aggressione squadrista

Resistenze Internazionali esprime solidarietà e vicinanza alle vittime del vile pestaggio squadrista andato in scena venerdì 21 settembre a Bari. L’aggressione ai danni di manifestanti antirazzisti del corteo “Mai con Salvini” è stata condotta da militanti dell’organizzazione Casa Pound che si sono scagliati con mazze,

Nazionalizzare per non morire…

Nazionalizzare subito autostrade e aziende in crisi! La tragica vicenda del crollo del ponte Morandi ha lasciato una ferita indelebile su una città e su un’intera comunità. In tantissimi si sono chiesti come sia possibile che una struttura simile possa crollare, come sia insomma possibile

Licenziamenti alla New Log di Multedo scatta l’occupazione della fabbrica

Stop ai licenziamenti! I lavoratori della New Log di Multedo (Genova), a rischio licenziamento, hanno occupato Venerdì 14 ottobre la sede della Postal per la quale lavorano in appalto.  Al momento l’occupazione tiene, i lavoratori si sono organizzati in turni e stanno dormendo nello stabilimento.

Solidarietà agli operai della Bekaert di Figliene Valdarno

La vicenda della Bekaert dimostra che i lavoratori possono produrre anche senza padroni Ormai tutti conosciamo la Bekaert, la multinazionale belga che di punto in bianco ha deciso di chiudere lo stabilimento di Figline Valdarno. I lavoratori a rischio sono 318, gli abitanti di Figline

Sulla guerra commerciale di Trump

“Le tensioni globali si stanno intensificando giorno dopo giorno, alimentate dalle folli politiche di leader folli” Steen Jakobsen, Saxo Bank Nelle scorse settimane il presidente americano Donald Trump ha dato seguito alle sue reiterate minacce di introdurre dazi commerciali sui beni importanti dagli Stati Uniti.

Trotsky La vita è bella

Il 20 agosto del 1940 a Coyoacan, città del Messico, un sicario stalinista assassinava vigliaccamente e con l’inganno Leon Trotsky, il dirigente rivoluzionario che con Lenin era stato il principale artefice della vittoria nella rivoluzione russa dell’ottobre del 1917. L’omicidio di Trotsky fu voluto personalmente