Categoria: Approfondimenti

Il Fascismo non è un opinione: è un crimine.

Pochi giorni fa è passata in parlamento una legge, proposta dal PD, che vieta e punisce la propaganda fascista e nazista in tutte le sue forme, compresa la propaganda via web e la vendita di immagini inneggianti in qualche modo al nazifascismo. Questa legge si

IRLANDA Sguardo su uno stato corrotto

Jobstown, l’Operazione Mizen, il caso Maurice McCabe … Alla fine di questo aprile è iniziato il processo ai sette imputati accusati di sequestro di persona per aver partecipato a un pacifico sit-in di protesta (nel novembre del 2014). Il presunto sequestro coinvolge l’ex vice primo ministro irlandese, Joan Burton, leader del partito

Come si formano i rivoluzionari

Lettera di Trotsky a Maurice Paz. (1929) Caro compagno Paz, Alla lettera allegata, che non devo caratterizzare come sarebbe opportuno nella mia replica dato che sono sicuro che collaborerò con la maggioranza dei firmatari, che hanno firmato per sbaglio, a tale lettera voi ne aggiungete

80 anni dalla morte di Antonio Gramsci

Un grande militante è morto: Antonio Gramsci Con Queste Parole il rivoluzionario comunista Pietro Tresso ricordava il compagno di lotte Antonio Gramsci in occasione della sua morte,avvenuta nelle carceri fasciste il 27 Aprile 1937 e di cui quest’anno ricorrono gli ottant’anni. In effetti Gramsci fu

CRISI l’epoca della stagnazione secolare (di Larry Summers)

Durante un summit del FMI svoltosi alla fine del 2013 Larry Summers, economista ed ex sottosegretario al Tesoro dell’amministrazione Clinton, ha avanzato l’ipotesi che la crisi capitalistica scoppiata nel 2007 non rappresenti semplicemente un fatto congiunturale, ma sia la conseguenza di un più generale processo

ZIMMERWALD Cento anni dopo

Un passaggio decisivo per la ricostruzione del movimento operaio internazionale durante la prima guerra mondiale Cento anni fa i socialisti che si opponevano al massacro della prima guerra mondiale tennero tra il 5 e l’8 settembre una conferenza a Zimmerwald in Svizzera. La riunione discusse

A 76 anni dall’omicidio di LEON TROTSKY

Il 21 Agosto del 1940, moriva, per la mano assassina del vile Mercader, il rivoluzionario russo ‪‎Leon Trosky‬. Con la sua uccisione, Stalin e i suoi sicari non solo eliminarono la voce più autorevole e rappresentativa del proletariato mondiale, ma spianarono la via alla vittoria

Rileggendo ‘Stato e Rivoluzione’

Ha quasi 100 anni, ma… Rileggendo Stato e Rivoluzione Tutte le chiacchiere secondo cui le condizioni storiche non sarebbero ancora ‘mature’ per il socialismo, non sono che il prodotto dell’ignoranza o di una deliberata mistificazione. Le premesse oggettive della rivoluzione proletaria non solo sono mature,

TROTSKY Sull’ottimismo e il pessimismo 1901

Pubblichiamo una nostra traduzione dell’articolo di Trotsky ‘Sull’ottimismo ed il pessimismo, il 20° secolo e molte altre questioni’ questo breve articolo, fu scritto dal rivoluzionario russo nel 1901 per rispondere all’ondata di cinismo e rassegnazione che regnavano in settori importanti del movimento rivoluzionario russo ed

FRIDA KAHLO tra arte e rivoluzione

Pubblichiamo l’articolo scritto da Valerya Parkhomenko sulla figura dell’artista messicana Frida Kahlo. L’articolo è stato inizialmente pubblicato sulla rivista di arte e cultura BadArt curata dal Comitato per un’internazionale dei lavoratori. Forte, intelligente, passionale, creativa. Sono tanti gli aggettivi con cui oggi si descrive la