Categoria: Attualità

Perché il ddl Pillon fa male ai bambini e alle vittime di abusi

La legge in discussione in Parlamento non va emendata, va rifiutata! I fondamentalisti religiosi non sono certo entrati per la prima volta nel Parlamento Italiano con le elezioni del marzo 2018. Ma che a un neocatecumenale che crede nelle streghe e nel complotto “gender” (e

Intervista a Massimo Amadori aspirante insegnante

Come funziona l’accesso all’insegnamento nella scuola pubblica italiana oggi?   Oggi il percorso per diventare insegnanti nella scuola pubblica è lungo e complicato, sarebbe difficile dare una risposta perché sostanzialmente non sanno quasi nulla nemmeno all’ufficio didattico, dal momento che le leggi in materia di

Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso

  Anche se la statistica è quella scienza secondo la quale se io ho mangiato un pollo e tu nessuno, risulta che ne abbiamo mangiato mezzo a testa, a volte può dare qualche indicazione interessante. Il 28,9% delle cittadine e dei cittadini italiani è a

Il decreto sicurezza diventa legge

Il parlamento ha recentemente approvato il decreto “sicurezza” del governo Salvini-Di Maio. Questo decreto dimostra da un lato la necessità per lo Stato di creare un “problema” sicurezza, dall’altro, sul versante politico, la totale sudditanza del M5S nei confronti della Lega. Accettando di votare un

Genova Fermiamo lo sgombero della palazzina di Via Gramsci 11

La questione abitativa è un problema centrale per milioni di persone che vivono sul territorio nazionale. In un paese nel quale ci sono centinaia di migliaia di appartamenti e di veri e propri palazzi sfitti è inaccettabile che ci siano persone senza casa o che

Assemblea Permanente intervista a Michele Rizzi

La redazione di Resistenze Internazionali ha discusso con Michele Rizzi, ex dirigente del Pdac e oggi animatore del progetto Assemblea Permanente. Assemblea Permanente è un nuovo progetto politico costruito attorno a compagni che sono stati per anni attivi nella sinistra rivoluzionaria. In una fase estremamente

Nuova ondata di repressione nella Cina di Xi Jinping

  A partire dall’inizio di novembre il regime “comunista” cinese di Xi Jinping ha dato avvio ad una feroce campagna di repressione contro gli studenti di sinistra colpevoli di aver supportato le lotte dei lavoratori delle grandi industrie del sud del paese, che dal mese

24 NOVEMBRE: in piazza contro la violenza di genere!

  Sabato 24 Novembre decine di migliaia di persone hanno partecipato a Roma alla manifestazione organizzata dal movimento femminista Non Una di Meno, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Lo stesso giorno manifestazioni contro la violenza di genere si sono svolte