Categoria: Attualità

Gramsci ‘odio il capodanno’

Ogni mattino, quando mi risveglio ancora sotto la cappa del cielo, sento che per me è capodanno. Perciò odio questi capodanni a scadenza fissa che fanno della vita e dello spirito umano un’azienda commerciale col suo bravo consuntivo, e il suo bilancio e il preventivo

Addio 2017 Benvenuto 2018!

  Il 2017 è stato un anno di grandi sconvolgimenti politici. Abbiamo assistito all’insediamento di Donal Trump alla presidenza degli Stati Uniti. La sua elezione traduce il sentimento di grande sfiducia nei confronti della classe politica della prima potenza economica del mondo, ma rappresenta anche

LIBERI E UGUALI L’ennesima truffa ai danni dei lavoratori

  Domenica 3 Novembre si sono riuniti i principali partiti della sinistra riformista italiana (MDP, Possibile e Sinistra Italiana) per dare vita ad una coalizione elettorale in vista delle elezioni. A tale incontro hanno partecipato i principali esponenti di questi partiti, fra cui Bersani e

Alcune riflessioni sulla fase politica

Pubblichiamo questi sintetici punti di valutazione sulla situazione politica italiana a poche settimane dalla fine del 2017 in una situazione generale caratterizzata da grande incertezza e instabilità sul fronte politico ed economico.   1) A pochi mesi dal voto per le elezioni politiche la situazione

Nessuna anteprima

ELEZIONI Regionali in Sicilia, vince la destra e la mafia

«Una settimana  prima di essere ucciso, Fava gira armato, consapevole, forse, di essere un uomo morto. Sempre quella settimana, Enzo Biagi gli pone una domanda, la più semplice di tutte: “Cosa si deve fare per eliminare la mafia?”. Fava quasi divertito risponde come avrebbe fatto

SCIOPERO GENERALE Solidarietà dagli studenti

Oggi 10 novembre si è tenuto lo sciopero generale intercategoriale indetto dai sindacati di base USB, Cobas e Unicobas. In molte città d’Italia i lavoratori del settore pubblico, del trasporto, della sanità e della scuola hanno preso parte a iniziative di lotta, presidi, cortei e

MAFIA, NEOFASCISMO E GRANDE CAPITALE

Nelle recenti elezioni comunali a Ostia i neofascisti di Casapound hanno ottenuto un risultato importante. In tutta Italia, Roma in primis, questa organizzazione di estrema destra sta pericolosamente crescendo. Dispone di ingenti mezzi per poter organizzare campagne elettorali in tutte le città e paesi in

Per una repubblica socialista catalana

Sconfiggere l’articolo 155 e la repressione franchista con una mobilitazione di massa Dichiarazione di Esquerra Revolucionaria/Izquierda Revolucionaria La proclamazione della repubblica di Catalogna da parte del parlamento catalano ha provocato una reazione immediata dello Stato, del governo del PP e dei suoi alliati, Ciudadanos e

Sul referendum Lombardo-Veneto del 22 ottobre

Il prossimo 22 ottobre si terranno in Veneto e Lombardia i referendum per l’autonomia regionale. In questi referendum, consultivi e senza necessità di quorum, gli elettori saranno chiamati ad esprimersi sul seguente quesito : “Vuoi che alla Regione Veneto/Lombardia siano attribuiti ulteriori forme e condizioni

EDITORIALE La crisi non accenna a finire: solo la lotta ci salverà

Ultimamente, complice anche l’ottimismo preelettorale, abbiamo assistito ad un moltiplicarsi delle dichiarazioni trionfalistiche di Gentiloni, Renzi e Padoan sull’uscita dell’Italia dalla crisi. I dati sulla crescita economica e sulla diminuzione dei posti di lavoro vengono sbandierati ai quattro venti come dimostrazione dei ‘successi’ del governo