Categoria: Culture

RECENSIONE : Proletkult di Wu Ming

Proletkult è l’ultimo romanzo scritto coralmente del collettivo di scrittori Bolognesi Wu Ming. Il romanzo è ambientato nella Mosca del 1927 ed è costruito attorno alla complessa figura del medico, scrittore, filosofo ed ex rivoluzionario russo Aleksandr Bogdanov. La trama del racconto si snoda attorno

Cento anni dalla Rivoluzione tedesca del novembre 1918

L’articolo che segue è stato scritto da Bruno de Martinis, un insegnante di storia in un liceo Genovese che collabora con la redazione di Resistenze Internazionali. Questo articolo ricostruisce i momenti e i passaggi salienti della rivoluzione tedesca del novembre 1918. La rivoluzione del 1918

Riflessioni a margine della visione di “Sulla mia pelle”

Recentemente è uscito nelle sale cinematografiche il film “Sulla mia pelle”, del regista Alessio Cremonini. La pellicola, selezionata come film d’apertura alla sezione orizzonti della mostra del cinema di Venezia, tratta della tragica vicenda di Stefano Cucchi, dell’ultima sua settimana di vita. Com’è noto Cucchi

Trotsky La vita è bella

Il 20 agosto del 1940 a Coyoacan, città del Messico, un sicario stalinista assassinava vigliaccamente e con l’inganno Leon Trotsky, il dirigente rivoluzionario che con Lenin era stato il principale artefice della vittoria nella rivoluzione russa dell’ottobre del 1917. L’omicidio di Trotsky fu voluto personalmente

Antonio Gramsci Contro gli indifferenti

In questa difficile congiuntura politica caratterizzata dal ristagno delle lotte e della coscienza di classe stiamo assistendo ad una crescita degli episodi di intolleranza e di razzismo nei confronti dei migranti e di chiunque possa essere additato come capro espiatorio.  Non si tratta solo di

EUROVISION Spettacolo popolare o strumento di propaganda capitalista?

L’Eurovision Song Contest (spesso abbreviato in ESC; in francese Concours Eurovision de la chanson), precedentemente noto come Eurofestival, è una manifestazione musicale televisiva nata nel 1956, organizzata dall’Unione europea di radiodiffusione (EBU-European Broadcasting Union) con sede a Ginevra. Pensata inizialmente con lo scopo di riunire

Gramsci ‘odio il capodanno’

Ogni mattino, quando mi risveglio ancora sotto la cappa del cielo, sento che per me è capodanno. Perciò odio questi capodanni a scadenza fissa che fanno della vita e dello spirito umano un’azienda commerciale col suo bravo consuntivo, e il suo bilancio e il preventivo

BOLSCEVISMO E RIVOLUZIONE SESSUALE

Un aspetto spesso trascurato della rivoluzione d’Ottobre del 1917 è senza dubbio la rivoluzione sessuale che si verificò nella Russia rivoluzionaria dei primi anni: i bolscevichi infatti erano convinti che la rivoluzione socialista dovesse eliminare qualsiasi tipo di oppressione, di discriminazione e di violenza, fra

In memoria di Christiaan Georgievič Rakovskij

L’11 settembre è una data nota ai più come data di tristi commemorazioni. In tanti ricordano gli attentati terroristici dell’11 settembre del 2001 e il successivo sviluppo della “guerra preventiva” con l’invasione dell’Afghanistan e dell’Iraq, avvenimenti tragici che hanno sconvolto le vite di decine di

Il Fascismo non è un’opinione: è un crimine.

Pochi giorni fa è passata in parlamento una legge, proposta dal PD, che vieta e punisce la propaganda fascista e nazista in tutte le sue forme, compresa la propaganda via web e la vendita di immagini inneggianti in qualche modo al nazifascismo. Questa legge si