Categoria: Internazionale

FRANCIA Macron alla resa dei conti con lavoratori e studenti

  Pubblichiamo la traduzione dell’articolo scritto dalla sezione francese del CIL-CWI Gauche Révolutionnaire, sulla situazione politica in Francia, dove sono in atto importanti mobilitazioni di lavoratori e studenti che lottano per contrastare le politiche di austerità e di smantellamento dei diritti portate avanti con sempre

USA, Gran Bretagna e Francia bombardano la Siria

No alla guerra! L’amministrazione di Donald Trump ha lanciato attacchi missilistici contro alcuni bersagli del regime siriano. Questa azione potrebbe innescare una catena esplosiva di eventi, questa potrebe a una conflagrazione militare fra le principali potenze internazionali e regionali nel Medio Oriente. Mosca ha risposto

IRLANDA Importante decisione sull’aborto

  Traduzione di una dichiarazione di Ruth Coppinger, membro del Socialist Party e deputata irlandese. In Irlanda una commissione parlamentare ha preso una decisione molto importante concedendo l’accesso all’aborto senza restrizioni fino a 12 settimane. Questa misura permetterà di praticare il 92% degli aborti nel

BRASILE Marielle Franco presente ora e sempre!

  Pubblichiamo la traduzione del comunicato scritto dalla sezione brasiliana del CWI Liberdade, Socialismo e Revolução LSR, dopo la tragica notizia dell’uccisione di Marielle Franco, consigliera socialista a Rio de Janeiro, militante del PSOL, attivista per i diritti umani. Il 14 di marzo, Marielle Franco,

Cuba fra rivoluzione e controrivoluzione

  Pubblichiamo questo articolo di riflessione sulla situazione politica e sociale a Cuba a seguito della dichiarazione da parte di fonti del governo sulle imminenti dimissioni di Raul Castro, che dovrebbero avvenire nell’aprile del 2018. La strada di liberalizzazione economica intrapresa dalla classe dirigente cubana,

Nessuna anteprima

SUDAN Appello di rilascio immediato per tutti i manifestanti

Un’ondata di proteste contro i massicci aumenti dei prezzi e le misure di austerità del governo hanno travolto il Sudan nel corso delle ultime due settimane. (Vedi Sudan: Proteste contro le politiche di austerità del governo). Il regime dittatoriale di Omar Al-Bashir, spaventato dal fatto

STOP alla repressione contro i lavoratori iraniani in lotta!

  Dichiarazione del Sindacato dei Lavoratori del Trasporto di Teheran e del Sindacato dei Lavoratori dell’Industria Alimentare di Haft Tapeh Il 5 gennaio i sindacati indipendenti dell’Iran hanno rilasciato una dichiarazione in solidarietà con le proteste di massa contro l’austerità e la dittatura scoppiate alla

In Evidenza

CATALOGNA Oltre un milione in marcia per liberare i prigionieri politici

In lotta fino alla vittoria, per una Repubblica operaia della Catalogna. Sabato 11 novembre, una massiccia mobilitazione di oltre 1 milione di persone ha percorso oltre 3 Km delle strade di Barcellona, ​​chiedendo libertà per i prigionieri politici. Questa dimostrazione di forza è segno di

Per una repubblica socialista catalana

Liberta’ per i prigionieri politici   Per un nuovo sciopero generale Dichiarazione di Esquerra Revolucionaria/Izquierda Rivolucionaria Seguendo  la strategia del governo Rajoy e del blocco monarchico reazionario, il giudice dell’Audienca Nacional, Carmen Lamela, ha deciso la reclusione incondizionale  per otto ministri della Generalitat, incluso il vicepresidente

Dichiarazione di Izquierda Revolucionaria CWI/CIL Stato Spagnolo

Martedi 10 ottobre, Carles Puigdemont, Presidente della Generalitat (parlamento catalano), si è arreso alla pressione dello Stato spagnolo, della borghesia catalana e dell’UE. La risposta del Partito Popolare (PP) di Ciudadanos e della direzione del PSOE e’ stato immediata: attivare l’articolo 155 della costituzione che