Categoria: Repressione

COMUNICATO STAMPA “IL SINDACATO E’ UN’ALTRA COSA” CGIL Modena

Pubblichiamo il Comunicato Stampa dell’area “IL SINDACATO E’ UN’ALTRA COSA” CGIL Modena sul grave episodio di repressione poliziesca che si è abbattuta contro i lavoratori dell’Italpizza di S. Donnino che sono stati caricati e “gasati” dalla polizia durante un’azione di protesta.  L’introduzione del decreto sicurezza crea

Francia Macron mostra il suo vero volto

Nella Francia del democraticissimo Macron si arrestano gli studenti ‘colpevoli’ di aver partecipato alle manifestazioni contro il governo. Polizia e Compagnie Repubblicane di Sicurezza (le famigerate CRS) vengono sguinzagliati contro i cortei e contro i manifestanti con una furia che non ha precedenti recenti e

Genova Fermiamo lo sgombero della palazzina di Via Gramsci 11

La questione abitativa è un problema centrale per milioni di persone che vivono sul territorio nazionale. In un paese nel quale ci sono centinaia di migliaia di appartamenti e di veri e propri palazzi sfitti è inaccettabile che ci siano persone senza casa o che

Nuova ondata di repressione nella Cina di Xi Jinping

  A partire dall’inizio di novembre il regime “comunista” cinese di Xi Jinping ha dato avvio ad una feroce campagna di repressione contro gli studenti di sinistra colpevoli di aver supportato le lotte dei lavoratori delle grandi industrie del sud del paese, che dal mese

BRASILE Marielle Franco presente ora e sempre!

  Pubblichiamo la traduzione del comunicato scritto dalla sezione brasiliana del CWI Liberdade, Socialismo e Revolução LSR, dopo la tragica notizia dell’uccisione di Marielle Franco, consigliera socialista a Rio de Janeiro, militante del PSOL, attivista per i diritti umani. Il 14 di marzo, Marielle Franco,

Nessuna anteprima

SUDAN Appello di rilascio immediato per tutti i manifestanti

Un’ondata di proteste contro i massicci aumenti dei prezzi e le misure di austerità del governo hanno travolto il Sudan nel corso delle ultime due settimane. (Vedi Sudan: Proteste contro le politiche di austerità del governo). Il regime dittatoriale di Omar Al-Bashir, spaventato dal fatto

STOP alla repressione contro i lavoratori iraniani in lotta!

  Dichiarazione del Sindacato dei Lavoratori del Trasporto di Teheran e del Sindacato dei Lavoratori dell’Industria Alimentare di Haft Tapeh Il 5 gennaio i sindacati indipendenti dell’Iran hanno rilasciato una dichiarazione in solidarietà con le proteste di massa contro l’austerità e la dittatura scoppiate alla

Nessuna anteprima

ELEZIONI Regionali in Sicilia, vince la destra e la mafia

«Una settimana  prima di essere ucciso, Fava gira armato, consapevole, forse, di essere un uomo morto. Sempre quella settimana, Enzo Biagi gli pone una domanda, la più semplice di tutte: “Cosa si deve fare per eliminare la mafia?”. Fava quasi divertito risponde come avrebbe fatto

In Evidenza

CATALOGNA Oltre un milione in marcia per liberare i prigionieri politici

In lotta fino alla vittoria, per una Repubblica operaia della Catalogna. Sabato 11 novembre, una massiccia mobilitazione di oltre 1 milione di persone ha percorso oltre 3 Km delle strade di Barcellona, ​​chiedendo libertà per i prigionieri politici. Questa dimostrazione di forza è segno di