Categoria: Sessismo e LGBT

Perché il ddl Pillon fa male ai bambini e alle vittime di abusi

La legge in discussione in Parlamento non va emendata, va rifiutata! I fondamentalisti religiosi non sono certo entrati per la prima volta nel Parlamento Italiano con le elezioni del marzo 2018. Ma che a un neocatecumenale che crede nelle streghe e nel complotto “gender” (e

24 novembre Grande manifestazione contro la violenza

Sabato 24 Novembre decine di migliaia di donne e di uomini hanno partecipato a Roma alla manifestazione organizzata dal movimento femminista ‘Non una di meno’, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Lo stesso giorno manifestazioni contro la violenza di genere si

24 NOVEMBRE: in piazza contro la violenza di genere!

  Sabato 24 Novembre decine di migliaia di persone hanno partecipato a Roma alla manifestazione organizzata dal movimento femminista Non Una di Meno, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Lo stesso giorno manifestazioni contro la violenza di genere si sono svolte

This is not consent! Questo non è un sì!

  La deputata socialista irlandese Ruth Coppinger (Socialist Party CWI Irlanda) ha mostrato un tanga durante una seduta del Parlamento irlandese per denunciare la scandalosa sentenza della magistratura irlandese che ha assolto uno stupratore perché la vittima, una ragazza di 17 anni, indossava un tanga

Il nostro femminismo è anticapitalista!

Pubblichiamo il testo del volantino che Resistenze Internazionali distribuirà a Roma sabato 24 novembre durante la manifestazione nazionale di Non Una di Meno contro la violenza di genere. Oggi scendiamo in piazza contro la violenza maschile, contro ogni forma di oppressione di genere e contro

In piazza contro il decreto Pillon

Le mobilitazioni contro il decreto Pillon stanno proseguento. Migliaia di donne e di uomini sono scesi in piazza per protestare contro un decreto che rischia di distruggere alcune delle più importanti conquiste femministe degli ultimi decenni. Se viene approvato renderà molto più difficile il divorzio

Stato Spagnolo. Mobilitazione di massa contro il patriarcato

Manifestazioni e proteste sono scoppiate in tutto lo Stato spagnolo dopo il verdetto di un tribunale che ha deciso che lo stupro di gruppo di una ragazza di 18 anni non e’ stato uno stupro ma ‘abuso sessuale’, un delitto minore secondo la legge spagnola,

IRLANDA Importante decisione sull’aborto

  Traduzione di una dichiarazione di Ruth Coppinger, membro del Socialist Party e deputata irlandese. In Irlanda una commissione parlamentare ha preso una decisione molto importante concedendo l’accesso all’aborto senza restrizioni fino a 12 settimane. Questa misura permetterà di praticare il 92% degli aborti nel

28 settembre Giornata d’azione globale per il diritto all’aborto

Il 28 settembre milioni di donne e uomini scenderanno in piazza in tutto il mondo per chiedere la depenalizzazione dell’aborto. Ogni anno 47.000 donne muoiono a causa degli aborti clandestini. Decine di migliaia soffrono le terribili conseguenze di leggi disumane. Donne come Evelyn Beatriz Hernandez

PISA Sgomberato il Mala Servanen Jin

Pubblichiamo il comunicato scritto dalle compagne del Mala Servanen Jin di Pisa la casa delle donne occupata dopo la manifestazione dell’8 marzo e violentemente sgomberata mercoledi’ 24 maggio dalle forze dell’ordine in assetto antisommossa. Resistenze Internazionali esprime la sua più incondizionata solidarietà militante e la sua