Categoria: Storia

Cos’è stato il ’68?

  “Du passé, faisons table rase” (del passato facciamo tabula rasa), recita un verso dell’Internazionale, nella versione originale di Eugéne Pottier, che ne scrisse i versi nel 1871, dalla clandestinità poco dopo la feroce repressione borghese de La Commune. Liberiamoci dalle catene della tradizione, dal

A cinquant’anni dal ’68

  Sono passati quasi cinquant’anni da quando nel maggio del ’68 milioni di studenti e operai francesi eressero le barricate e occuparono i loro luoghi di studio e di lavoro. Altrettanto tempo è passato dalla “primavera di Praga”, quando manifestazioni di massa di lavoratori e

Peppino Impastato vive nella lotta!

  “Io voglio scrivere che la mafia è una montagna di merda! Noi ci dobbiamo ribellare. Prima che sia troppo tardi! Prima di abituarci alle loro facce! Prima di non accorgerci più di niente!” Peppino Impastato, da un articolo sul giornale L’idea Socialista  Nella notte

L’anniversario della Comune di Parigi

  In questi giorni ricorre l’anniversario della Comune di Parigi. La Comune di Parigi fu il primo tentativo organizzato di costruire un’organizzazione sociale basata sul potere dei lavoratori e sui loro organismi di rappresentazione. L’esperienza rivoluzionaria della Comune di Parigi del 1871 portò le masse

Nessuna anteprima

Ogni giorno è il 27 gennaio

  Come ogni 27 gennaio anche quest’anno commemoriamo i milioni di vittime dei campi di sterminio nazisti e l’Olocausto del popolo ebraico. Purtroppo la storia dell’umanità ha visto tanti stermini di massa, ma il genocidio perpetrato dai nazisti nei confronti di ebrei, rom, omosessuali, disabili

BOLSCEVISMO E RIVOLUZIONE SESSUALE

Un aspetto spesso trascurato della rivoluzione d’Ottobre del 1917 è senza dubbio la rivoluzione sessuale che si verificò nella Russia rivoluzionaria dei primi anni: i bolscevichi infatti erano convinti che la rivoluzione socialista dovesse eliminare qualsiasi tipo di oppressione, di discriminazione e di violenza, fra

OTTOBRE 1917 Cento anni dall’assalto al cielo

  Sono passati esattamente cento anni da quando le masse popolari di Pietrogrado, sotto la guida del partito bolscevico di Lenin e Trotsky lanciarono la vittoriosa insurrezione che depose il governo provvisorio e avviò la costruzione di una società socialista. Il 7 novembre del 1917

A cent’anni dalla Rivoluzione Russa

Sono passati cento anni da quel fatidico 7 novembre del 1917 nel quale le masse popolari russe diedero il grande “assalto al cielo” conquistando il potere politico e avviando la costruzione di una società socialista. In questi cento anni gli sviluppi storici sono stati numerosi

UNGHERIA 1956: LA RIVOLUZIONE DEI CONSIGLI OPERAI

Il 23 Ottobre del 1956 cominciava la rivolta della classe operaia ungherese contro lo stalinismo. Milioni di lavoratori e di studenti scesero in piazza in tutto il paese per contestare la dittatura totalitaria del Partito Dei Lavoratori Ungherese, il partito ‘comunista’ legato agli interessi della

Che Guevara 50 anni dopo – rivoluzionario socialista e combattente

Cinquant’anni dopo la sua morte, l’immagine di Che Guevara è familiare alla maggior parte delle persone. Una icona di moda per alcuni, per molti altri è una dichiarazione di appartenenza politica. Come ha scritto Tony Saunois, segretario del Comitato per un Lavoro Internazionale (CWI)  nel