Categoria: ZZ_Copertina

CAMBOGIA 1970-1979 un genocidio dimenticato

Il 7 Gennaio del 1979, esattamente quarant’anni fa, un intervento militare del Vietnam filosovietico poneva fine alla sanguinaria dittatura dei Khmer rossi di Pol Pot in Cambogia, dittatura sostenuta dalla Cina maoista. I Khmer rossi erano guerriglieri maoisti che presero il potere nel 1975, dopo

Perché il ddl Pillon fa male ai bambini e alle vittime di abusi

La legge in discussione in Parlamento non va emendata, va rifiutata! I fondamentalisti religiosi non sono certo entrati per la prima volta nel Parlamento Italiano con le elezioni del marzo 2018. Ma che a un neocatecumenale che crede nelle streghe e nel complotto “gender” (e

Intervista a Massimo Amadori aspirante insegnante

Come funziona l’accesso all’insegnamento nella scuola pubblica italiana oggi?   Oggi il percorso per diventare insegnanti nella scuola pubblica è lungo e complicato, sarebbe difficile dare una risposta perché sostanzialmente non sanno quasi nulla nemmeno all’ufficio didattico, dal momento che le leggi in materia di

In Evidenza

Vigilia di lotta per i lavoratori Pam-Panorama a Campo Bisenzio

Anche le feste riservano brutte sorprese per i lavoratori, i lavoratori Pam-Panorama del punto vendita nel centro commerciale “I Gigli” di Campo Bisenzio (Fi) hanno indetto uno sciopero per l’intera giornata del 24 dicembre, per protestare contro il licenziamento di 34 persone nello stesso punto

Urbino intervista a Beatrice rappresentante studentesca

Pubblichiamo questa breve intervista fatta a Beatrice, una giovane studentessa universitaria di Urbino che collabora con Resistenze Internazionali. Beatrice è una ragazza che si è avvicinata recentemente alla lotta partendo dalla sua condizione di studentessa. Intenzionata a lottare per ottenere un miglioramento delle condizioni di

Modena Comunicato SI Cobas sull’accordo all’Italpizza

La redazione di Resistenze Internazionali è felice di pubblicare il Comunicato del SI Cobas di Modena sull’importante vittoria ottenuta dai lavoratori dell’Italpizza. Grazie alla lotta i lavoratori hanno ottenuto la riassunzione di tutti i colleghi precedentemente licenziati e la garanzia da parte dell’azienda della loro

Il decreto sicurezza diventa legge

Il parlamento ha recentemente approvato il decreto “sicurezza” del governo Salvini-Di Maio. Questo decreto dimostra da un lato la necessità per lo Stato di creare un “problema” sicurezza, dall’altro, sul versante politico, la totale sudditanza del M5S nei confronti della Lega. Accettando di votare un

COMUNICATO STAMPA “IL SINDACATO E’ UN’ALTRA COSA” CGIL Modena

Pubblichiamo il Comunicato Stampa dell’area “IL SINDACATO E’ UN’ALTRA COSA” CGIL Modena sul grave episodio di repressione poliziesca che si è abbattuta contro i lavoratori dell’Italpizza di S. Donnino che sono stati caricati e “gasati” dalla polizia durante un’azione di protesta.  L’introduzione del decreto sicurezza crea