Categoria: ZZ_Copertina

Aboliamo i Decreti Sicurezza!

Ad un anno dall’approvazione del primo decreto sicurezza, approvato il 9 novembre del 2018, si è svolto a Roma il Corteo Nazionale per l’abolizione dei decreti sicurezza. Alla manifestazione hanno preso parte più di 190 organizzazioni da tutta Italia. Nel corteo, partito dal Colosseo sotto

La socialista Kshama Sawant batte il candidato di Amazon a Seattle

La socialista Kshama Sawant è stata rieletta al consiglio comunale di Seattle, sconfiggendo il candidato procapitalista del Partito Democratico. Durante la campagna elettorale i socialisti hanno accettato solo donazioni dalla gente comune, rifiutando i soldi delle multinazionali, mentre Amazon ha speso milioni per finanziare la

Ungheria anniversario della rivolta del 1956

Il 23 Ottobre del 1956 con l’abbattimento della statua di Stalin a Budapest ebbe inizio la rivoluzione operaia ungherese. Operai e studenti si rivoltarono contro il regime stalinista, nel nome del socialismo democratico. In tutto il Paese si formarono consigli operai simili ai soviet russi

Thomas Sankara è ancora vivo!

Il 15 Ottobre del 1987 veniva assassinato Thomas Sankara, il presidente socialista del Burkina Faso. Sankara è stato uno dei più grandi rivoluzionari socialisti del ventesimo secolo, conosciuto come il ‘Che Guevara Africano’. In pochi anni di governo trasformò il suo paese con riforme socialiste,

Non esiste capitalismo verde

Il legame fra capitalismo e cambiamento climatico è dimostrato da dati oggettivi e scientifici. 100 grandi aziende sono responsabili di oltre il 71% delle emissioni globali di gas serra. Non può esistere un capitalismo “verde” ed ecosostenibile perché il sistema capitalistico ha nel suo DNA

Quanto vale una goccia di petrolio? E la vita di un bambino?

L’ipocrisia dei governi occidentali sulla guerra in Yemen è rivoltante. Dal 2016 l’Arabia Saudita ha massacrato decine di migliaia di civili in Yemen, fra cui migliaia di bambini. Altrettante persone sono morte di fame a causa delle conseguenze della guerra. Malgrado tutto ciò l’occidente capitalistico

Hong Kong scatta la repressione contro i sindacalisti

Il compagno Nathan Leung Lai Pong, militante rivoluzionario di Hong Kong è stato licenziato dalla banca HSBC per il suo coinvolgimento nelle proteste di queste settimane, nello sciopero generale contro il governo e nella campagna per la costruzione di un sindacato. Invitiamo i militanti sindacali

Cile anniversario del colpo di stato contro Allende

L’11 Settembre del 1973 in Cile un golpe militare diretto dal generale di estrema destra Augusto Pinochet rovesciava il governo democraticamente eletto del presidente socialista Salvador Allende, che morì in combattimento o suicida. Allende, eletto nel 1970, aveva realizzato una serie di riforme sociali, espropriando

In Evidenza

In memoria di Christiaan Georgievič Rakovskij

L’11 settembre è una data nota ai più come data di tristi commemorazioni. In tanti ricordano gli attentati terroristici dell’11 settembre del 2001 e il successivo sviluppo della “guerra preventiva” con l’invasione dell’Afghanistan e dell’Iraq, avvenimenti tragici che hanno sconvolto le vite di decine di