Categoria: ZZ_Copertina

BOLSCEVISMO E RIVOLUZIONE SESSUALE

Un aspetto spesso trascurato della rivoluzione d’Ottobre del 1917 è senza dubbio la rivoluzione sessuale che si verificò nella Russia rivoluzionaria dei primi anni: i bolscevichi infatti erano convinti che la rivoluzione socialista dovesse eliminare qualsiasi tipo di oppressione, di discriminazione e di violenza, fra

Alcune riflessioni sulla fase politica

Pubblichiamo questi sintetici punti di valutazione sulla situazione politica italiana a poche settimane dalla fine del 2017 in una situazione generale caratterizzata da grande incertezza e instabilità sul fronte politico ed economico.   1) A pochi mesi dal voto per le elezioni politiche la situazione

ELEZIONI Regionali in Sicilia, vince la destra e la mafia

«Una settimana  prima di essere ucciso, Fava gira armato, consapevole, forse, di essere un uomo morto. Sempre quella settimana, Enzo Biagi gli pone una domanda, la più semplice di tutte: “Cosa si deve fare per eliminare la mafia?”. Fava quasi divertito risponde come avrebbe fatto

In Evidenza

CATALOGNA Oltre un milione in marcia per liberare i prigionieri politici

In lotta fino alla vittoria, per una Repubblica operaia della Catalogna. Sabato 11 novembre, una massiccia mobilitazione di oltre 1 milione di persone ha percorso oltre 3 Km delle strade di Barcellona, ​​chiedendo libertà per i prigionieri politici. Questa dimostrazione di forza è segno di

SCUOLA Studenti in piazza contro l’alternanza scuola lavoro

Venerdì 24 novembre in molte città d’Italia gli studenti sono scesi di nuovo in piazza dopo la mobilitazione del 17 novembre, in occasione della giornata internazionale dello studente, per protestare contro l’alternanza scuola lavoro, che obbliga gli studenti delle scuole superiori allo svolgimento di tirocini

SCIOPERO GENERALE Solidarietà dagli studenti

Oggi 10 novembre si è tenuto lo sciopero generale intercategoriale indetto dai sindacati di base USB, Cobas e Unicobas. In molte città d’Italia i lavoratori del settore pubblico, del trasporto, della sanità e della scuola hanno preso parte a iniziative di lotta, presidi, cortei e

MAFIA, NEOFASCISMO E GRANDE CAPITALE

Nelle recenti elezioni comunali a Ostia i neofascisti di Casapound hanno ottenuto un risultato importante. In tutta Italia, Roma in primis, questa organizzazione di estrema destra sta pericolosamente crescendo. Dispone di ingenti mezzi per poter organizzare campagne elettorali in tutte le città e paesi in

Sciopero generale del sindacalismo di base

Resistenze Internazionali con i lavoratori in lotta per il lavoro e la dignità Oggi Venerdì 10 novembre Resistenze Internazionali è in piazza con i lavoratori dell’Unione Sindacale di Base, dei Cobas e di UniCobas per lo sciopero generale contro le politiche economiche e sociali del

OTTOBRE 1917 Cento anni dall’assalto al cielo

  Sono passati esattamente cento anni da quando le masse popolari di Pietrogrado, sotto la guida del partito bolscevico di Lenin e Trotsky lanciarono la vittoriosa insurrezione che depose il governo provvisorio e avviò la costruzione di una società socialista. Il 7 novembre del 1917

Per una repubblica socialista catalana

Liberta’ per i prigionieri politici   Per un nuovo sciopero generale Dichiarazione di Esquerra Revolucionaria/Izquierda Rivolucionaria Seguendo  la strategia del governo Rajoy e del blocco monarchico reazionario, il giudice dell’Audienca Nacional, Carmen Lamela, ha deciso la reclusione incondizionale  per otto ministri della Generalitat, incluso il vicepresidente