Chi Siamo

Resistenze Internazionali è la sezione italiana del Comitato per un’Internazionale dei Lavoratori, CWI, un’internazionale marxista presente su tutti i continenti, in oltre quarantacinque paesi.

Resistenze Internazionali organizza i giovani: studenti, precari e disoccupati, disposti a lottare contro il razzismo, il sessismo, l’omofobia, la transfobia e ogni forma di discriminazione basata sul genere, l’orientamento sessuale, l’orientamento religioso, l’etnia o la disabilità. La nostra lotta contro le discriminazioni è una lotta contro tutto quello che divide ed indebolisce il fronte degli oppressi.

Siamo anticapitalisti perché viviamo in una società che è riuscita a svilupparsi oltre ogni immaginazione ma nella quale 8 supermiliardari detengono la ricchezza complessiva di mezza umanità.

Siamo socialisti perché riteniamo questo stato di cose inaccettabili e perché riteniamo possibile organizzare la società e la produzione sociale con gli strumenti della pianificazione democratica dell’economia e della democrazia dei lavoratori.