Articoli con tag: diritti

24 NOVEMBRE: in piazza contro la violenza di genere!

  Sabato 24 Novembre decine di migliaia di persone hanno partecipato a Roma alla manifestazione organizzata dal movimento femminista Non Una di Meno, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Lo stesso giorno manifestazioni contro la violenza di genere si sono svolte

ITALIA Nasce il “governo del cambiamento”

  Dopo tre mesi dalle elezioni politiche del 4 marzo, l’Italia ha di nuovo un governo. Il 1 giugno è infatti ufficialmente nato il governo giallo-verde capitanato dall’avvocato grillino Giuseppe Conte e dai due vice-primi ministro il capo politico del M5S Luigi di Maio e

SANITÀ PUBBLICA No allo smantellamento dei consultori!

  Il consultorio familiare è una tipologia di struttura sanitaria istituita con la legge del 29 luglio 1975, numero 405 allo scopo di intervenire in sostegno alla famiglia o al singolo che vi faccia ricorso. Tra i servizi offerti dai consultori i principali sono l’assistenza

Fermiamo lo smantellamento della scuola pubblica!

Ci siamo arrivati. Avremo un governo giallo-verde che tende a confondersi con il nero. Si tratta del governo più a destra nella storia dell’Italia repubblicana. Si sta tentando di costruire un regime basato sulla paura, sullo spirito di risentimento, sulla rabbia sociale deviata verso gli

STOP alla repressione contro i lavoratori iraniani in lotta!

  Dichiarazione del Sindacato dei Lavoratori del Trasporto di Teheran e del Sindacato dei Lavoratori dell’Industria Alimentare di Haft Tapeh Il 5 gennaio i sindacati indipendenti dell’Iran hanno rilasciato una dichiarazione in solidarietà con le proteste di massa contro l’austerità e la dittatura scoppiate alla

BOLSCEVISMO E RIVOLUZIONE SESSUALE

Un aspetto spesso trascurato della rivoluzione d’Ottobre del 1917 è senza dubbio la rivoluzione sessuale che si verificò nella Russia rivoluzionaria dei primi anni: i bolscevichi infatti erano convinti che la rivoluzione socialista dovesse eliminare qualsiasi tipo di oppressione, di discriminazione e di violenza, fra