Articoli con tag: Marxismo

RECENSIONE : Proletkult di Wu Ming

Proletkult è l’ultimo romanzo scritto coralmente del collettivo di scrittori Bolognesi Wu Ming. Il romanzo è ambientato nella Mosca del 1927 ed è costruito attorno alla complessa figura del medico, scrittore, filosofo ed ex rivoluzionario russo Aleksandr Bogdanov. La trama del racconto si snoda attorno

Nuova ondata di repressione nella Cina di Xi Jinping

  A partire dall’inizio di novembre il regime “comunista” cinese di Xi Jinping ha dato avvio ad una feroce campagna di repressione contro gli studenti di sinistra colpevoli di aver supportato le lotte dei lavoratori delle grandi industrie del sud del paese, che dal mese

A cinquant’anni dal ’68

  Sono passati quasi cinquant’anni da quando nel maggio del ’68 milioni di studenti e operai francesi eressero le barricate e occuparono i loro luoghi di studio e di lavoro. Altrettanto tempo è passato dalla “primavera di Praga”, quando manifestazioni di massa di lavoratori e

L’anniversario della Comune di Parigi

  In questi giorni ricorre l’anniversario della Comune di Parigi. La Comune di Parigi fu il primo tentativo organizzato di costruire un’organizzazione sociale basata sul potere dei lavoratori e sui loro organismi di rappresentazione. L’esperienza rivoluzionaria della Comune di Parigi del 1871 portò le masse

80 anni dalla morte di Antonio Gramsci

Un grande militante è morto: Antonio Gramsci Con Queste Parole il rivoluzionario comunista Pietro Tresso ricordava il compagno di lotte Antonio Gramsci in occasione della sua morte,avvenuta nelle carceri fasciste il 27 Aprile 1937 e di cui quest’anno ricorrono gli ottant’anni. In effetti Gramsci fu

100° anniversario dell’esecuzione di James Connolly

Oggi (12 maggio), segna il 100 ° anniversario dell’esecuzione di James Connolly, da parte dell’esercito britannico per fucilazione. Connolly venne fucilato a causa del suo ruolo dirigente nell’insurrezione della Pasqua del 1916 a Dublino. James Connolly era un marxista, un socialista rivoluzionario e un internazionalista.

La sinistra italiana ed il nodo irrisolto dello stato

(tratto da Controcorrente 05/2013) Dopo lo tsunami… La sinistra italiana e il nodo irrisolto dello Stato ‘Costui che spadroneggia su di voi non ha che due occhi, due mani, un corpo e niente di più di quanto possiede l’ultimo abitante di tutte le vostre città.