Articoli con tag: repressione

STOP alla repressione a Hong Kong

Solidarietà mondiale: stop alla repressione a Hong Kong per il rilascio dei prigionieri politici La discesa di Hong Kong verso la repressione e un regime autoritario ha scioccato il mondo. Lo scorso anno, e in particola modo da quando Carrie Lam è diventato Chief Executive

BOLOGNA UN SOLO GRIDO: RIAPRIAMO LABAS!

Sabato 9 Settembre si è tenuta a Bologna un’importante manifestazione che ha visto la partecipazione di più di 10.000 persone. Il corteo era stato indetto dal centro sociale bolognese Làbas, sgomberato dalla polizia lo scorso 8 Agosto dalla sede dell’ex caserma Masini di via Orfeo,

Quarant’anni fa il movimento del ’77

Limiti e potenzialità di un movimento rivoluzionario Sono passati esattamente quarant’anni da quel fatidico settembre del 1977 in cui decine di migliaia di ragazzi e ragazze dei movimenti studenteschi di sinistra si incontrarono a Bologna per tirare le somme di un anno denso di lotte

“Se serve spaccategli un braccio”

Giovedì 24 Agosto la polizia italiana ha violentemente attaccato il presidio dei migranti Somali e Eritrei accampati da alcuni giorni nelle aiuole di Via Indipendenza nel cuore di Roma a pochi passi dalla stazione di Roma Termini. Lo sgombero dell’accampamento di fortuna nel quale dormivano

RUSSIA Vile attacco contro i sindacati

Sono arrivate in questi giorni notizie dalla Bielorussia di attacchi pesanti contro il Sindacato Indipendente dell’Industria elettronica e Radiofonica e nei confronti della Confederazione dei Sindacati Indipendenti della Repubblica. La polizia è entrata dentro i loro uffici, fatto perquisizioni e ha rimosso tutti i computer

JOBSTOWN Il verdetto: assolti tutti gli imputati!

In una pesante sconfitta per l’istituzione politica e la classe dirigente irlandese, la giuria del caso #jobstownnotguilty in Irlanda ha trovato tutti i 6 imputati non colpevoli della accusa di “sequestro” dell’ex vice primo ministro Joan Burton durante una protesta spontanea contro la tassa sull’acqua

IRLANDA Sguardo su uno stato corrotto

Jobstown, l’Operazione Mizen, il caso Maurice McCabe … Alla fine di questo aprile è iniziato il processo ai sette imputati accusati di sequestro di persona per aver partecipato a un pacifico sit-in di protesta (nel novembre del 2014). Il presunto sequestro coinvolge l’ex vice primo ministro irlandese, Joan Burton, leader del partito

SHANGHAI 90 anni dal massacro di Chiang Kai-shek

Il 12 aprile 1927, un sanguinoso colpo di stato militare invertì la rotta della rivoluzione cinese. Novanta anni fa la classe operaia cinese e il suo giovane Partito Comunista (CCP) hanno subito una sconfitta terribile nella fortezza di Shanghai, un punto di svolta decisivo nella Rivoluzione

Il decreto Minniti uccide

Niang Maguette, ambulante Senegalese di 53 anni, è morto mercoledì 3 maggio mentre tentava di fuggire da una retata della polizia. Secondo alcuni rappresentanti della comunità Senegalese, che avrebbero assistito al tragico avvenimento, Niang sarebbe stato colpito durante la fuga da una volante della polizia.