Articoli con tag: rivoluzione

Assemblea Permanente intervista a Michele Rizzi

La redazione di Resistenze Internazionali ha discusso con Michele Rizzi, ex dirigente del Pdac e oggi animatore del progetto Assemblea Permanente. Assemblea Permanente è un nuovo progetto politico costruito attorno a compagni che sono stati per anni attivi nella sinistra rivoluzionaria. In una fase estremamente

RECENSIONE : Proletkult di Wu Ming

Proletkult è l’ultimo romanzo scritto coralmente del collettivo di scrittori Bolognesi Wu Ming. Il romanzo è ambientato nella Mosca del 1927 ed è costruito attorno alla complessa figura del medico, scrittore, filosofo ed ex rivoluzionario russo Aleksandr Bogdanov. La trama del racconto si snoda attorno

Il nostro femminismo è anticapitalista!

Pubblichiamo il testo del volantino che Resistenze Internazionali distribuirà a Roma sabato 24 novembre durante la manifestazione nazionale di Non Una di Meno contro la violenza di genere. Oggi scendiamo in piazza contro la violenza maschile, contro ogni forma di oppressione di genere e contro

Papa Francesco non è “comunista”

  Il personaggio che è stato in questi anni più elogiato a livello mediatico è senza dubbio Papa Francesco, presentato da tutti i media come la sintesi delle migliori virtù dell’uomo; persino buona parte della sinistra italiana, anche quella radicale, si è innamorata di questo

Cos’è stato il ’68?

  “Du passé, faisons table rase” (del passato facciamo tabula rasa), recita un verso dell’Internazionale, nella versione originale di Eugéne Pottier, che ne scrisse i versi nel 1871, dalla clandestinità poco dopo la feroce repressione borghese de La Commune. Liberiamoci dalle catene della tradizione, dal

A cinquant’anni dal ’68

  Sono passati quasi cinquant’anni da quando nel maggio del ’68 milioni di studenti e operai francesi eressero le barricate e occuparono i loro luoghi di studio e di lavoro. Altrettanto tempo è passato dalla “primavera di Praga”, quando manifestazioni di massa di lavoratori e

L’anniversario della Comune di Parigi

  In questi giorni ricorre l’anniversario della Comune di Parigi. La Comune di Parigi fu il primo tentativo organizzato di costruire un’organizzazione sociale basata sul potere dei lavoratori e sui loro organismi di rappresentazione. L’esperienza rivoluzionaria della Comune di Parigi del 1871 portò le masse

PRATO Giovane operaio rompe con il riformismo

  Mi chiamo Nicola, ho 25 anni, vivo a Prato e faccio l’operaio in un’azienda metalmeccanica. Mi sono sempre definito una persona di sinistra, da ragazzo senza riferimenti ideologici veri, poi con il tempo ho cominciato a studiare un pò mi ha aiutato la mia

Cuba fra rivoluzione e controrivoluzione

  Pubblichiamo questo articolo di riflessione sulla situazione politica e sociale a Cuba a seguito della dichiarazione da parte di fonti del governo sulle imminenti dimissioni di Raul Castro, che dovrebbero avvenire nell’aprile del 2018. La strada di liberalizzazione economica intrapresa dalla classe dirigente cubana,