Articoli con tag: sfruttamento

International Socialist Alternative ISA: la lotta per un’alternativa socialista è globale. Unisciti a noi!

A seguito del 12imo Congresso della nostra Internazionale, nasce ISA International Socialist Alternative! Segui le notizia di lotta anticapitalista provenienti da più di trenta paesi del mondo sul nostro nuovo sito internazionale: https://internationalsocialist.net/en/ Resistenze Internazionali è fiera di far parte della più grande internazionale anticapitalista

In Evidenza

Dietro al Coltan dei nostri apparecchi elettronici c’è la schiavitù

Per costruire i cellulari, gli smartphones, le auto elettriche e tutti gli apparecchi elettronici è necessario il Coltan, un minerale di cui è ricco il Congo. Proprio nella Repubblica Democratica del Congo viene estratto in massima parte questo minerale, utilizzato poi dalle grandi multinazionali dell’elettronica.

In Evidenza

La legge è uguale per chi se lo può permettere

I Benetton, proprietari di Autostrade e responsabili della tragedia del Ponte Morandi, non hanno fatto un giorno di carcere e continuano a fare i miliardi. I Riva, i vecchi proprietari dell’ILVA che per anni hanno inquinato e ucciso impunemente i cittadini di Taranto e i

Bonaccini e Borgonzoni: due facce della stessa medaglia

Ma davvero ci sono persone che pensano che per fermare la Lega in Emilia Romagna occorra sostenere uno come Bonaccini che candida nella sua lista capitalisti sfruttatori che trattano i lavoratori come schiavi? Davvero pensano che un partito borghese e neoliberista come il PD possa

MACERATA Uniti contro il terrorismo fascista!

  Domenica 10 febbraio oltre 15 mila persone hanno manifestato a Macerata contro il razzismo, in solidarietà con gli immigrati vittime della violenza e del terrorismo fascista. È stata una manifestazione civile e pacifica, che ha visto la partecipazione di tutti i principali movimenti antirazzisti

L’alternanza scuola lavoro non funziona!

Sono passati ormai due anni dall’introduzione della riforma dell’istruzione pubblica del governo Renzi. Tra i punti più controversi della “Buona Scuola” spicca certamente l’introduzione dell’alternanza scuola-lavoro, che rende obbligatori i tirocini gratuiti per tutti gli studenti delle scuole secondarie superiori e prevede, in particolare, lo