Archivio tag: socialismo

Nonostante tutto…Buon Primo Maggio 2020

La giornata del Primo Maggio, così come il 25 aprile e l’8 marzo, è stata privata del suo reale significato dalle istituzioni borghesi. Il Primo Maggio non nasce come generica ‘festa del lavoro’, ma come una giornata di lotta internazionale dei lavoratori per i propri

Articolo evidenziato

Il CWI/CIL diventa Alternativa Socialista Internazionale (ISA/ASI)

Vi invitiamo a visitare www.internationalsocialist.net, il nuovo sito web dell’Alternativa Socialista Internazionale (ex Comitato per l’Internazionale dei Lavoratori, CIL). Questo sito vi fornirà regolarmente analisi socialiste di qualità, rapporti e prospettive sugli eventi mondiali. Presenterà inoltre il lavoro delle organizzazioni dell’ISA/ASI in tutto il mondo.

Articolo evidenziato

Chi rimpiange Craxi difende una politica corrotta e anti-socialista

La rivalutazione di Craxi è un po’ il segno dei tempi che corrono. Non stupisce infatti che alcuni politici come Renzi, lo abbiano elogiato in occasione dell’anniversario della sua morte. In particolare il leader di Italia Viva ha definito Craxi “un gigante rispetto ai politici

Articolo evidenziato

Ricordando Rosa Luxemburg: “Socialismo o barbarie” più attuale che mai!

Il 15 Gennaio del 1919 i corpi franchi, squadre paramilitari di estrema destra, assassinarono i marxisti rivoluzionari Rosa Luxemburg e Karl Liebnecht, fondatori del movimento Spartachista e del Partito comunista tedesco. Furono assassinati per ordine del governo socialdemocratico tedesco di Ebert, che represse nel sangue

Bonaccini e Borgonzoni: due facce della stessa medaglia

Ma davvero ci sono persone che pensano che per fermare la Lega in Emilia Romagna occorra sostenere uno come Bonaccini che candida nella sua lista capitalisti sfruttatori che trattano i lavoratori come schiavi? Davvero pensano che un partito borghese e neoliberista come il PD possa

Articolo evidenziato

Il mondo è una polveriera

Cile, Bolivia, Ecuador, Haiti, Iran, Iraq, Libano, Hon Kong. Il mondo è una polveriera. In tutto il mondo le masse popolari si ribellano contro il capitalismo e i suoi governi. In tutto il mondo lo Stato borghese risponde alle proteste con i massacri e la

Perchè il muro di Berlino non c’entra con il comunismo

Trent’anni fa cadeva il muro di Berlino, simbolo dell’oppressione stalinista e della guerra fredda. La caduta del muro di Berlino e il crollo dell’URSS non rappresentano il fallimento del socialismo e del comunismo come ripete da anni la propaganda borghese, ma il fallimento dello stalinismo,

Non esiste capitalismo verde

Il legame fra capitalismo e cambiamento climatico è dimostrato da dati oggettivi e scientifici. 100 grandi aziende sono responsabili di oltre il 71% delle emissioni globali di gas serra. Non può esistere un capitalismo “verde” ed ecosostenibile perché il sistema capitalistico ha nel suo DNA