Articoli con tag: università

A cinquant’anni dal ’68

  Sono passati quasi cinquant’anni da quando nel maggio del ’68 milioni di studenti e operai francesi eressero le barricate e occuparono i loro luoghi di studio e di lavoro. Altrettanto tempo è passato dalla “primavera di Praga”, quando manifestazioni di massa di lavoratori e

URBINO Nasce il collettivo di Resistenze Internazionali

  Nasce Resistenze Internazionali ad Urbino! L’organizzazione anticapitalista e antifascista presente in più di 40 Paesi nel mondo trova ora una nuova sede nella città di Raffaello. Si è infatti da poco creato un gruppo attivo di studenti. Abbiamo sentito che era arrivato il momento

FRANCIA Macron alla resa dei conti con lavoratori e studenti

  Pubblichiamo la traduzione dell’articolo scritto dalla sezione francese del CIL-CWI Gauche Révolutionnaire, sulla situazione politica in Francia, dove sono in atto importanti mobilitazioni di lavoratori e studenti che lottano per contrastare le politiche di austerità e di smantellamento dei diritti portate avanti con sempre

GENOVA Elezioni università: la nostra campagna

Nelle giornate del 26 e del 27 aprile si sono svolte a Genova le elezioni delle rappresentanze studentesche negli organi di governo dell’università, ovvero il Cda (Consiglio d’amministrazione che si occupa della parte finanziaria) e il SA (Senato accademico: organo più politico che si occupa

Bologna: gioco sporco dalla campagna per il ‘SI’

Il dipartimento di  Giurisprudenza dell’Università di Bologna ha recentemente organizzato nei suoi locali un ciclo di seminari sulla riforma costituzionale e sul referendum del 4 dicembre. La particolarità di questi seminari risiede nel fatto che la partecipazione ad essi garantisce agli studenti 3 crediti formativi

Teramo appello al magnifico rettore

Oggi si sono svolti i Consigli di Facoltà e di Corso di Laurea per la facoltà di Giurisprudenza. Durante il consiglio è stata esposta la possibilità per gli studenti di partecipare al “bando di mobilità internazionale”, ovvero un progetto che vede per gli studenti di